lunedì 6 luglio 2009

Marmellata di albicocche con fruttapec


Ok si lo so,
la marmellata andrebbe fatta nel modo tradizionale,
mescolandola sul fuoco per ore e ore aspettando la giusta consistenza.....
si lo so,
infatti l'ho sempre fatta cosi,
ma quest'anno ho voluto cambiare
e l'ho fatta con il fruttapec 3.1
.
Le istruzioni sono sulla scatola,ma di mio ho messo più frutta
(non la potevo mica buttare....)
e più zucchero
(c'era più frutta.......)
.
Il risultato è stato OTTIMO!!!!
la marmellata è densa al punto giusto e il colore è fantastico.
.




Ingredienti:
1,200 gr di albicocche sbucciate e snocciolate,
400 gr di zucchero,
1 busta di fruttapec 3.1
.
Sbucciare e tagliare la frutta a pezzi molto piccoli e metterla in una pentola alta,
mescolare lo zucchero con il fruttapec e aggiungerlo alla frutta mescolandolo a freddo.
a questo punto cominciare la cottura a fuoco medio facendo sfaldare un pò la frutta,
io una buona parte l'ho anche passata con il passaverdura,
dopo una decina di minuti aumentare la fiamma e far bollire per 3 minuti.
Invasare e capovolgere i barattoli per creare il sottovuoto.
.
Fatto!
La marmellata è pronta da mangiare dopo 24 ore.
.

4 commenti:

Nanny ha detto...

Il fruttapec facilita il lavoro,ma secondo me cambia anche un pochino il sapore della frutta!!Cmq quella di albicocche è tra le mie preferite,infatti in estate faccio qst è quella di fichi,dai frutti dell'orto del mio papà!!

marsettina ha detto...

mi piace la copertura dei tappi troppocarina!

Dolce D. ha detto...

Nanny guarda io in genere quando faccio la marmellata metto sempre un limone premuto e la buccia che poi tolgo prima di invasare,il sapore ottenuto con fruttapec è uguale,forse tenendo il barattolo aperto si può alterare un pò il gusto.
Marsettina grazie le coperture le faccio con quello che ho in casa,ma in genere uso sempre nastri e fazzolettini portaconfetti

Ale ha detto...

Bellissima la copertura tappi :-)

Related Posts with Thumbnails